CATANZARO, Garret tra virtuosismi e fuoriprogramma
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 561 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CATANZARO, Garret tra virtuosismi e fuoriprogramma

Catanzaro e Provincia
Typography

Il 'violinista del diavolo' ad Armonie d'arte Festival

CATANZARO, Garret tra virtuosismi e fuoriprogramma
CATANZARO, Garret tra virtuosismi e fuoriprogramma

CATANZARO, 28 AGO - Metti un archetto che scorre sulle corde di uno stradivari e un musicista definito "il violinista del diavolo", capace di eseguire "Il volo del calabrone" in un minuto e sei secondi, portando a casa il Guinness dei primati, che si esibisce all'interno di un sito archeologico del II secolo avanti Cristo ed ottieni il concerto di David Garrett, in duo con Julien Quentin al pianoforte, per l'ultima serata di Armonie d'Arte festival, al momento unica tappa italiana. Un concerto all'insegna dei virtuosismi ma anche di un fuoriprogramma con Garret che ha regalato ai numerosi fan venuti un po' da tutto il mondo un rapidissimo arrangiamento di Smooth Criminal di Michael Jackson.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003