Catanzaro: detenuti tentano fuga minorile
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 793 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Catanzaro: detenuti tentano fuga minorile

Catanzaro e Provincia
Typography

Due detenuti magrebini nel carcere minorile di Catanzaro hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati subito dopo essere usciti dagli agenti della polizia penitenziaria.

 

Detenuti tentano fuga minorile Catanzaro
Detenuti tentano fuga minorile Catanzaro

 

Lo rendono noto Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Damiano Bellucci, segretario nazionale. I due, uno dei quali maggiorenne, mentre venivano accompagnati nella sala per svolgere le attività previste, hanno spinto l'agente che era con loro e sono fuggiti. Quindi sono riusciti a scavalcare il muro e ad uscire fuori dal carcere, ma subito dopo sono stati bloccati dagli agenti. "Agli operatori - affermano Durante e Bellucci - va il nostro plauso, sia per come si sono comportati sia per l'operazione della scorsa settimana quando hanno sequestrato droga occultata in un pacco destinato ad un detenuto. Tutto questo dimostra la pericolosità di molti ristretti anche nelle carceri minorili, dove, tra l'altro, possono permanere fino a 25 anni; un assurdo giuridico, frutto di un provvedimento recente".

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003