CATANZARO, intesa contro occupazioni abusive case
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 655 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CATANZARO, intesa contro occupazioni abusive case

Catanzaro e Provincia
Typography

In 71 appartamenti su 110 censiti vivono senza avere titolo

CATANZARO, intesa contro occupazioni abusive case
CATANZARO, intesa contro occupazioni abusive case

 

CATANZARO, 20 DIC - Tolleranza zero per le occupazioni delle case popolari. A Catanzaro è stato siglato un protocollo d'intesa tra Prefettura, Comune, Aterp, e vertici delle forze dell'ordine per la prevenzione e il contrasto alle occupazioni abusive negli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Una vera e propria piaga nella periferia sud del capoluogo calabrese divenuta ormai da alcuni anni quartier generale della criminalità di etnia rom. Da circa due mesi è iniziato il censimento. Delle 110 abitazioni controllate, 71 sono risultate occupate abusivamente, 7 inagibili e 6 si trovavano vuote e sono state riacquisite al patrimonio dell'Aterp. Alla firma dell'accordo erano presenti il prefetto Luisa Latella, l'assessore regionale Roberto Musmanno, il vicesindaco di Catanzaro Gabriella Celestino, il commissario dell'Aterp Ambrogio Mascherpa, il questore Giuseppe Racca e il colonnello dei carabinieri Marco Pecci.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003