CATANZARO, ferimento durante lite, due arresti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 500 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CATANZARO, ferimento durante lite, due arresti

Catanzaro e Provincia
Typography

Eseguiti da polizia e carabinieri, entrambi noti a forze ordine

CATANZARO, ferimento durante lite, due arresti
CATANZARO, ferimento durante lite, due arresti

 

CATANZARO, 4 GEN - Sono state tratte in arresto le due persone coinvolte nella sparatoria avvenuta ieri pomeriggio a Catanzaro Lido. Le indagini, condotte congiuntamente dalla Squadra mobile e dai carabinieri, sotto le direttive del sostituto procuratore della Repubblica Graziella Viscomi, hanno portato all'arresto di Francesco Di Bona, di 50 anni, e di Khalid Ezzahraqui, di 41, di nazionalità marocchina, entrambi già noti alle forze dell'ordine. La lite é avvenuta nei pressi dell'abitazione del cittadino marocchino dove Di Bona si sarebbe presentato armato di pistola. Durante la colluttazione Ezzahraqui sarebbe riuscito a impossessarsi dell'arma impugnata da Di Bona ed a sparare due colpi che hanno raggiunto il rivale agli arti inferiori. A provocare la lite, secondo quanto hanno riferito fonti investigative, sarebbero stati dissapori personali tra Di Bona e Ezzahraqui.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003