CIRO' MARINA (CROTONE), al via lavori su ferrovia Ionica
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 422 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

CIRO' MARINA (CROTONE), al via lavori su ferrovia Ionica

Crotone e Provincia
Typography

Aperto primo cantiere per ammodernamento tratta Catanzaro-Sibari

CIRO' MARINA (CROTONE), al via lavori su ferrovia Ionica
CIRO' MARINA (CROTONE), al via lavori su ferrovia Ionica

CIRO' MARINA (CROTONE), 13 GIU - "La provincia di Crotone inaugura un'opera che servirà per iniziare a rompere l'isolamento di questo territorio che è quello più penalizzato della Calabria". Lo ha detto il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, a Cirò Marina, intervenendo all'apertura del primo cantiere di ammodernamento della linea ferroviaria ionica nella tratta tra Catanzaro Lido e Sibari. I lavori dureranno fino al prossimo settembre e oltre a quello di Cirò Marina, oggi si aprono anche i cantieri di Cropani e Cutro. I lavori si concentrano complessivamente lungo 60 chilometri e impegneranno oltre 200 operai. "È un'opera - ha aggiunto il governatore Oliverio - che abbiamo preteso sia portata a termine, quindi oggi inizia e sarà completata entro i tempi previsti. Questo di oggi è un intervento che avviene dopo 150 anni sulla ferrovia ionica e che permetterà di far transitare treni fino a 180 chilometri orari e di accorciare i tempi di percorrenza".