Crotone, gli sparano ma lui si sveglia dal coma e li fa arrestare
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 488 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Crotone, gli sparano ma lui si sveglia dal coma e li fa arrestare

Crotone e Provincia
Typography

Finito in coma per un attacco a colpi di pistola si sveglia e fa arrestare i suoi presunti aggressori.

E' avvenuto a Crotone dove la polizia ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto due uomini, presunti autore e mandante di un agguato nel quale è rimasto gravemente ferito un crotonese di 38 anni. In manette due fratelli, ex cognati della vittima. Tra i motivi di contrasto sembrerebbero esserci questioni di denaro per il mantenimento della figlia della vittima e la disponibilità di un appartamento. Il 38enne era stato colpito da cinque proiettili di pistola. La vittima si è svegliata dal coma farmacologico venerdì è ha individuato i due come l'attentatore e il mandante. Le indagini continuano.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003