CROTONE, spara con fucile a Capodanno, denunciato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 359 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CROTONE, spara con fucile a Capodanno, denunciato

Crotone e Provincia
Typography

Polizia Stato sequestra arma e una pistola legalmente detenute

CROTONE, spara con fucile a Capodanno, denunciato
CROTONE, spara con fucile a Capodanno, denunciato

 

CROTONE, 2 GEN - Avrebbe sparato 50 colpi di fucile dal balcone di casa per festeggiare il Capodanno. Un uomo di 59 anni, T.S., è stato denunciato in stato di libertà dalla Polizia di Stato a Crotone. A T.S., che è titolare di porto di fucile per uso sportivo e possiede un fucile e una pistola semiautomatici, le armi sono state sequestrate. I poliziotti della Questura di Crotone, durante un'attività di perlustrazione nelle vie vie cittadine, hanno notato, nei pressi del portone di una abitazione, diversi bossoli esplosi da pistola a salve alcuni altri da fucile. Ritenendo che munizionamento potesse essere stato utilizzato in occasione dei festeggiamenti di Capodanno, il personale ha effettuato un controllo nell'abitazione costatando che, sul terrazzo, a breve distanza da altre residenze, c'erano numerosi bossoli per fucile di identico calibro e marca di quelli trovati in strada per un totale di 50 colpi e risalendo, così, al cinquantanovenne poi denunciato.