Milano: spaccio in Statale, due arresti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 196 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Milano: spaccio in Statale, due arresti

Italia
Typography

Due spacciatori - un 26enne di Milano e un tunisino di 39 - sono stati arrestati dalla Polizia di Stato all'interno dell'Università Statale di Milano in via Festa del Perdono.

 

Venerdì scorso è stato individuato il milanese, che durante la perquisizione è stato trovato in possesso di 22 grammi di marijuana, 14 grammi di hashish e 180 euro. L'altro ieri invece, in un secondo intervento all'interno dell'istituto universitario, i poliziotti hanno seguito l'attività di spaccio del tunisino e hanno deciso di intervenire non appena le condizioni di affollamento lo hanno consentito.

 

L'attività investigativa ha portato a dimostrare come lo spaccio non fosse rivolto solo ed esclusivamente a studenti dell'ateneo milanese ma che i due spacciatori arrestati rifornivano clienti estranei alla vita studentesca. "Tutta l'attività di polizia si è svolta in maniera concordata con il rettorato dell'Ateneo - ha precisato al Polizia - ed ha portato allo smantellamento di un vero e proprio mercato all'aperto.