Africo (Reggio Calabria): arrestato latitante per traffico droga
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1062 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Africo (Reggio Calabria): arrestato latitante per traffico droga

Reggio Calabria e Provincia
Typography

I carabinieri hanno arrestato ad Africo Nuovo, nella locride, Domenico Morabito, di 59 anni, presunto affiliato all'omonima cosca della 'ndrangheta, latitante dal 2011.

 

Morabito deve scontare una condanna a 22 anni di reclusione per traffico internazionale di droga. L'arresto di Morabito, che è nipote di Giuseppe Morabito, di 82 anni, detto "Tiradritto", è stato eseguito dai militari del Gruppo di Locri unitamente a quelli dello Squadrone Cacciatori della Calabria. Morabito nel 2011 sfuggì alla cattura, lanciandosi da una finestra della propria abitazione, nell'ambito di un'operazione contro il traffico internazionale di eroina, cocaina ed hashish, tra l'ex Jugoslavia e l'Italia. Al momento dell'arresto il latitante aveva trovato rifugio in una abitazione del centro cittadino di Africo Nuovo, di proprietà di un fratello, attualmente detenuto.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003