SAN LUCA (REGGIO CALABRIA), quarto giorno ricerche disperso
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 222 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

SAN LUCA (REGGIO CALABRIA), quarto giorno ricerche disperso

Reggio Calabria e Provincia
Typography

Era andato a cercare funghi. In azione anche elicotteri

SAN LUCA (REGGIO CALABRIA), quarto giorno ricerche disperso
SAN LUCA (REGGIO CALABRIA), quarto giorno ricerche disperso

 

SAN LUCA (REGGIO CALABRIA), 2 NOV - Sono giunte al quarto giorno, finora senza esito, le ricerche del 69enne di Reggio Calabria smarritosi mentre cercava funghi in Aspromonte, nel territorio di San Luca. Ieri la zona di ricerca è stata allargata grazie alle numerose unità accorse in rinforzo a quelle presenti. Decine gli uomini del Soccorso alpino Calabria provenienti anche dalla Sila e da Catanzaro oltre a quelli dell'Aspromonte. E' stata battuta nuovamente la zona del Butramo così come i costoni del torrente Ferraina. Battute nuovamente anche le zone vicino al punto di ultimo avvistamento del disperso. Molteplici i sorvoli con mezzi di vari Enti. In particolare dell'elicottero di Calabria Verde, messo a disposizione dalla Protezione civile calabrese, con uomini del Soccorso Alpino a bordo. Oggi, secondo quanto previsto dal Piano della Prefettura, alla ricerche partecipano, oltre al Soccorso alpino, anche Carabinieri, Sagf della Guardia di finanza, Vigili del fuoco, Corpo forestale, Protezione civile e Calabria Verde.