LOCRI (REGGIO CALABRIA), arma e passamontagna in auto, un arresto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 346 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

LOCRI (REGGIO CALABRIA), arma e passamontagna in auto, un arresto

Reggio Calabria e Provincia
Typography

Denunciato dai carabinieri anche un minore che era sulla vettura

LOCRI (REGGIO CALABRIA), arma e passamontagna in auto, un arresto
LOCRI (REGGIO CALABRIA), arma e passamontagna in auto, un arresto

 

LOCRI (REGGIO CALABRIA), 18 NOV - Aveva in auto una pistola calibro 9 clandestina e un passamontagna. Antonio Aversa, di 19 anni, di Locri, è stato arrestato dai carabinieri della locale Compagnia per detenzione di arma clandestina e ricettazione. Un minore che era in compagnia del diciannovenne è stato denunciato. I militari, nel corso di servizio di controllo del territorio, hanno fermato il giovane alla guida di un'auto e, dopo avere notato un certo nervosismo, da parte sua hanno proceduto ad una perquisizione personale e veicolare. L'arma e il passamontagna erano stati nascosti sotto il sedile del conducente della vettura. Il materiale è stato sequestrato.