REGGIO CALABRIA, maltrattamenti bimbi, arresto 2 maestre
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 254 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Reggio Calabria e Provincia
Typography

In scuola infanzia a Reggio Calabria. Entrambe ai domiciliari

REGGIO CALABRIA, maltrattamenti bimbi, arresto 2 maestre
REGGIO CALABRIA, maltrattamenti bimbi, arresto 2 maestre

 

REGGIO CALABRIA, 24 NOV - Due maestre in servizio in una scuola dell'infanzia di Reggio Calabria, di 61 e 37 anni, le cui generalità non sono state rese note, sono state arrestate dalla Guardia di finanza e poste ai domiciliari con l'accusa di maltrattamenti aggravati e continuati ai danni dei bambini che erano loro affidati. L'indagine che ha portato all'arresto delle due maestre é stata avviata dopo la denuncia, presentata dalla madre di due dei bambini maltrattati, che aveva notato cambiamento d'umore e di comportamento da parte delle due figlie. I maltrattamenti psichici e fisici messi in atto dalle due maestre sono stati documentati nelle registrazioni audio e video effettuate dai finanzieri. L'indagine della Guardia di finanza nell'ambito della quale sono stati eseguiti i due arresti é stata coordinata dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho.