REGGIO CALABRIA, 'Ndrangheta: Gdf sequestra beni 5,5 mln
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 855 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

REGGIO CALABRIA, 'Ndrangheta: Gdf sequestra beni 5,5 mln

Reggio Calabria e Provincia
Typography

Imprese e immobili riconducibili a due presunti affiliati

REGGIO CALABRIA, 'Ndrangheta: Gdf sequestra beni 5,5 mln
REGGIO CALABRIA, 'Ndrangheta: Gdf sequestra beni 5,5 mln

REGGIO CALABRIA, 22 MAG - Beni mobili ed immobili per un valore di cinque milioni e mezzo di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza a due presunti affiliati alla 'ndrangheta, Francesco Gattuso e Demetrio Meniti. Il sequestro é stato disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Dda. I beni sequestrati consistono in alcune imprese commerciali, due edifici composti complessivamente da 14 unità immobiliari, due fabbricati in costruzione, nove terreni, quattro polizze e 66 rapporti bancari. Le figure di Gattuso e Meniti erano emerse nel 2010 nell'ambito dell'operazione "Crimine". I due, in particolare, sarebbero stati intranei e partecipi al "locale" di 'ndrangheta operante nelle frazioni "Croce Valanidi - Oliveto - Trunca - Allai" di Reggio Calabria.











Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003