ROMA 2024: Malago' ''falsità su debito '60''
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 128 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

ROMA 2024: Malago' ''falsità su debito '60''

Politica
Typography

'La verità in una mail del commissario al debito del Comune'

ROMA 2024: Malago ''falsità su debito '60''
ROMA 2024: Malago ''falsità su debito '60''

 

ROMA, 21 SET - "Sul debito delle Olimpiadi '60 sono state dette falsità, bugie per populismo": lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, rispondendo alle dichiarazioni del sindaco Virginia Raggi e del vicesidaco Daniele Frongia. "Ho sentito parlare di 2 miliardi di debito: quando la cifra uscì, settimane fa - ha aggiunto Malagò - interpellai il commissario al debito del Comune. Conservo agli atti la sua mail: era il debito commerciale complessivo, gli espropri di Roma '60 erano solo una minima parte".