ROMA, Scuola: arriva nuova Anagrafe edilizia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 151 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

ROMA, Scuola: arriva nuova Anagrafe edilizia

Politica
Typography

Giannini, strumento centrale per individuare priorità intervento

ROMA, Scuola: arriva nuova Anagrafe edilizia
ROMA, Scuola: arriva nuova Anagrafe edilizia

 

ROMA, 10 NOV - La Conferenza Unificata ha dato il via libera alla nuova Anagrafe dell'Edilizia Scolastica. Tra le novità previste: dati più dettagliati per una conoscenza più profonda sullo stato di ciascun edificio scolastico; informazioni rilevate in tempo reale e più facili da reperire per amministrazioni e cittadini. L'accordo, spiega il Ministero, consentirà di arrivare entro la prima metà del prossimo anno a un vero e proprio fascicolo elettronico di ciascun edificio scolastico. E' uno strumento, dice il ministro Stefania Giannini, "atteso ed essenziale per individuare le priorità di intervento e monitorare lo stato delle opere". Con la nuova Anagrafe aumenta il numero delle informazioni rese disponibili per ciascun edificio scolastico. Sarà ad esempio migliorato il quadro delle informazioni sull'adeguamento sismico degli edifici, sulla presenza di spazi collettivi come palestre o auditorium, sullo stato delle strutture portanti. I record dei dati da rendere pubblici per i cittadini passano dagli attuali 151 a 500.