ROMA, M5s: decalogo per indagati, obbligo informare blog, punto 5 del decalogo di comportamento domani voto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 870 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

ROMA, M5s: decalogo per indagati, domani voto

Politica
Typography

Pubblicato questa mattina sul blog del leader M5s

ROMA, M5s: decalogo per indagati, domani voto
ROMA, M5s: decalogo per indagati, domani voto

 

ROMA, 2 GEN - Arriva il codice di comportamento M5s in caso di coinvolgimento in vicende giudiziarie. Il decalogo è stato pubblicato questa mattina sul blog di Beppe Grillo e da domani sarà sottoposto al voto degli iscritti.

"I portavoce (del M5S, ndr), quando ne hanno notizia, hanno l'obbligo di informare immediatamente e senza indugio il gestore del sito (con comunicazione da inviare al link www.movimento5stelle.it/contattaci.php), dell'esistenza di procedimenti penali in corso nei quali assumono la qualità di indagato o imputato nonché di qualsiasi sentenza di condanna". E' quanto prevede il punto 5 del "decalogo" di comportamento del Movimento 5 Stelle (da domani in votazione)