Palermo: si finge dei Servizi e spia ex amante
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 407 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Palermo: si finge dei Servizi e spia ex amante

Italia
Typography

La polizia ha arrestato per stalking un baby pensionato palermitano di 52 anni, P.D.L., il quale aveva intrecciato una relazione extraconiugale con una donna che per seguirlo aveva abbandonato il marito.

 

Si finge dei Servizi e spia ex amante
Si finge dei Servizi e spia ex amante

 

Anche lui avrebbe dovuto lasciare la moglie, ma non l'ha fatto e così la vittima ha minacciato di troncare il rapporto; ma l'uomo non si è dato per vinto: ha detto all'amante di essere un agente dei servizi Segreti molto influente, che avrebbe divulgato materiale "hot" e fatto di tutto per toglierle la custodia dei figli. Per rendere tutto credibile avrebbe installato un programma spia nel telefonino della donna che gli consentiva di conoscere spostamenti, messaggi e telefonate. La signora si è rivolta agli agenti che sono riusciti a ricostruire le vessazioni subite dalla donna e fermato P.D.L., fermo convalidato dal giudice che ha disposto per l'uomo il divieto di avvicinamento alla vittima, nonché il divieto di comunicare con la donna anche tramite terzi.