Accadde oggi: 29 agosto 1947, muore Manolero, leggendario toreador
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 239 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Accadde oggi: 29 agosto 1947, muore Manolero, leggendario toreador

Arte e Cultura
Typography

Manolero, leggendario toreador

E’ una morte spaventosa quella del torero spagnolo Manuel Rodriguez, che si consuma nella Plaza de Toros di Linares.

Accadde oggi: 29 agosto 1947, muore Manolero, leggendario toreador
Accadde oggi: 29 agosto 1947, muore Manolero, leggendario toreador

 

 

Conosciuto come Manolero, il celebre toreador viene incornato dal toro Islaero, che gli recide due arterie. Morirà nel giro di poche ore. Il Paese intero, sotto choc per la fine di una grande protagonista, indice tre giorni di lutto nazionale. Ritenuto il più grande torero del mondo, inizia ad esibirsi già all’età di 13 anni. Diventa ben presto una star delle arene del Paese, da Siviglia ad Alicante, da Bilbao a Barcellona. E dal 1945, la sua fama si estende anche all’estero, con viaggi in Messico, Perù, Venezuela, Columbia. Nato a Cordova, il 4 luglio 1917, muore all’età di 30 anni.