MILANO, ''Tempo di Libri'': visitatori sotto attese
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 317 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

MILANO, ''Tempo di Libri'': visitatori sotto attese

Arte e Cultura
Typography

A Salone Torino 127 mila biglietti. Organizzatori, date infauste

MILANO, ''Tempo di Libri'': visitatori sotto attese
MILANO, ''Tempo di Libri'': visitatori sotto attese

MILANO, 23 APR - Visitatori sotto le aspettative per la prima edizione di Tempo di Libri, la nuova fiera dell'editoria italiana a Milano Rho. I dati ufficiali arriveranno nelle prossime ore, ma il numero dovrebbe attestarsi sotto i 70 mila. "Speravamo di arrivare a 80 mila. Non sappiamo se raggiungiamo i 70 mila ma siamo vicini", ha spiegato la presidente della Fabbrica del Libro Renata Gorgani, nel giorno di chiusura. "Non siamo al valore massimo ma neppure sotto il minimo", ha precisato l'ad di Fiera Milano, Solly Cohen, aggiungendo che "i dati definitivi dell'affluenza verranno forniti domani perché noi siamo precisi". Il dato sarà comunque lontano da quello del Salone del Libro di Torino che aveva chiuso nel 2016 con 127 mila biglietti venduti. A penalizzare l'affluenza sicuramente la scelta delle date, subito dopo Pasqua e nel week end del 25 aprile. Il pubblico ha cominciato a crescere da venerdì, ma per la prossima edizione bisognerà trovare date più favorevoli come ha detto il sindaco Giuseppe Sala.