CITTA' DEL VATICANO. Papa Francesco: giovani uccisi da ritmi sregolati
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 667 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CITTA' DEL VATICANO. Papa Francesco: giovani uccisi da ritmi sregolati

Urbi et Orbi
Typography

L'ideologia del profitto si mangia festa, ridotta a modo per far soldi

CITTA' DEL VATICANO, 12 AGO - "L'ideologia del profitto e del consumo vuole mangiarsi anche la festa: anch'essa a volte viene ridotta a un 'affare', a un modo per fare soldi e per spenderli. Ma è per questo che lavoriamo?".

Lo ha detto il Papa nell'udienza generale. "L'ingordigia del consumare, che comporta lo spreco, è un brutto virus - ha proseguito - che, tra l'altro, ci fa ritrovare alla fine più stanchi di prima". E soprattutto, "i ritmi sregolati della festa fanno vittime, spesso giovani".

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003