CITTA' DEL VATICANO, Papa: festa S.Stefano primo martire
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 818 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CITTA' DEL VATICANO, Papa: festa S.Stefano primo martire

Urbi et Orbi
Typography

Angelus. E cristiani iracheni esempio fedeltà al Vangelo

CITTA' DEL VATICANO, Papa: festa S.Stefano primo martire
CITTA' DEL VATICANO, Papa: festa S.Stefano primo martire

 

CITTA' DEL VATICANO, 26 DIC - "Anche oggi - ha ricordato il Papa all'Angelus recitato dalla finestra dello studio su piazza San Pietro - la Chiesa, per rendere testimonianza alla luce e alla verità, sperimenta in diversi luoghi dure persecuzioni, fino alla suprema prova del martirio. Quanti nostri fratelli e sorelle nella fede - ha aggiunto - subiscono soprusi, violenze e sono odiati a causa di Gesù! Io vi dico una cosa, i martiri di oggi sono in numero maggiore rispetto a quelli dei primi secoli. Quando noi leggiamo la storia dei primi secoli, leggiamo tanta crudeltà con i cristiani io dico, la stessa crudeltà c'è oggi, e in numero maggiore, non dimentichiamolo". "Oggi vogliamo pensare a loro ed essere vicini a loro con il nostro affetto, la nostra preghiera e anche il nostro pianto". Ieri giorno di Natale i cristiani perseguitati nell'Iraq hanno celebrato il Natale nella loro cattedrale distrutta, è un esempio di fedeltà al Vangelo", ha concluso il Papa.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003