Meteo. Sole e caldo fino a domani, poi temporali su Alpi e Prealpi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 193 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Meteo. Sole e caldo fino a domani, poi temporali su Alpi e Prealpi

Italia
Typography

La primavera al Nord si fa ancora attendere.

L’alta pressione non riuscirà a portare il bel tempo e il caldo primaverile, che invece arriverà al Sud. La redazione web del sito www.iLMeteo.it ci comunica che oggi e domani il sole e il caldo saranno prevalenti su tutta Italia con temperature massime che potranno raggiungere anche i 26° (Video). Da giovedì inizierà a peggiorare sulle Alpi orientali e lombarde con temporali anche forti e ricchi di grandine, fenomeni che potrebbero sconfinare fin sulle pianure medio/alte di Veneto e Friuli Venezia Giulia. Dopo una breve pausa più soleggiata nella giornata di venerdì il tempo peggiorerà nuovamente al Nord proprio nel weekend con piogge e temporali diffusi sulle Alpi ma anche sulla Pianura padana.

Continuerà a splendere il sole al Sud, mentre al Centro qualche pioggia o temporale raggiungerà le Marche, la Toscana e il Lazio. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it ci dice che il tempo non si ristabilirà molto presto, soprattutto al Nord dove le piogge e i temporali continueranno anche per l’inizio della prossima settimana. Sarà più soleggiato invece al Sud e parte del Centro grazie all’influenza dell’alta pressione. Fino al 1° Maggio il Nord sembra essere interessato dal passaggio di varie perturbazioni atlantiche, ma le temperature rimarranno nella media del periodo.