VENEZIA, neonato morto trovato tra i rifiuti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 641 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

VENEZIA, neonato morto trovato tra i rifiuti

Italia
Typography

Autopsia per stabilire se nato vivo e poi abbandonato

VENEZIA, neonato morto trovato tra i rifiuti
VENEZIA, neonato morto trovato tra i rifiuti

VENEZIA, 5 NOV - Il corpo di un neonato, con tracce ancora di cordone ombelicale, è stato rinvenuto da alcuni operai durante le fasi di lavorazione in un centro raccolta rifiuti a Musile di Piave (Venezia). Il corpicino, in avanzato stato di decomposizione, era avvolto in in sacchetto. La scoperta è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri e le indagini sono condotte dai carabinieri di San Dona' di Piave e di Mestre. L'autopsia, che sarà disposta dalla procura di Venezia, dovrà stabilire le cause della morte, e se il bimbo è stato abbandonato quando era ancora vivo.