Genova: novantenne su auto epoca uccide passante
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 885 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Genova: novantenne su auto epoca uccide passante

Italia
Typography

Alla guida di una Fiat 600 d'epoca, un automobilista di 90 anni ha investito e ucciso una donna di 61 anni che stava attraversando la strada sulle strisce.

 

Novantenne su auto epoca uccide passante
Novantenne su auto epoca uccide passante

 

L'incidente è avvenuto ieri sera, in piazza Palermo a Genova. L'anziano si è subito fermato per soccorrere la donna ed ha chiamato il 118. La donna, che aveva riportato un grave trauma cranico è morta poco dopo essere arrivata all'ospedale San Martino. La vittima è Maria Garcia Bienvenida, ecuadoriana, secondo i vigili urbani stava tornando a casa, in via Pareto. L'auto è uscita da una galleria, in direzione centro città, e poco dopo ha investito la donna. L'anziano ha raccontato agli investigatori di essersi trovato davanti la donna, sbucata improvvisamente da dietro i cassonetti. L'anziano, che ha la patente valida e non era positivo all'alcol test, è stato indagato per omicidio colposo.