REGGIO CALABRIA: agguato, ferito imprenditore
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 711 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

REGGIO CALABRIA: agguato, ferito imprenditore

Reggio Calabria e Provincia
Typography

Nella stessa zona un omicidio un mese fa, indagano i carabinieri

REGGIO CALABRIA, 29 MAR - Un imprenditore, Sebastiano Morabito, 50 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato ferito stamani in un agguato a Reggio Calabria. Contro l'uomo, secondo una prima ricostruzione, sarebbero stati sparati alcuni colpi con una carabina all'indirizzo della testa, uno dei quali lo ha ferito all'orecchio sinistro.

L'uomo è stato portato in ospedale. L'agguato è avvenuto nel quartiere Gallina, a sud della città. L'uomo era a bordo della sua auto, una Opel Corsa, ferma ad un distributore di carburante quando qualcuno ha sparato. Le indagini sono condotte dai carabinieri del Comando provinciale. Sempre nel quartiere Gallina, il 15 febbraio scorso, un altro imprenditore, Giovanni Vilasi, 51 anni, già noto alle forze dell'ordine, era stato ucciso col alcuni colpi di pistola sparati da una persona mentre la vittima usciva da una pasticceria. Gli investigatori stanno cercando di verificare se i due fatti possano essere collegati.