Cosenza: sequestrate auto clienti prostitute
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 148 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza: sequestrate auto clienti prostitute

Cosenza e Provincia
Typography

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Rossano hanno sequestrato la vettura a sette automobilisti che si erano fermati sul bordo della statale 106, a Corigliano Calabro, a parlare con sei prostitute di nazionalità romena, così come previsto da un'ordinanza del sindaco di Corigliano.

 

In base alla stessa ordinanza, gli automobilisti e le donne sono stati multati. A due delle donne controllate, gli agenti hanno anche notificato l'avviso di inizio del procedimento amministrativo che prevede la successiva emissione del decreto di rimpatrio con foglio di via obbligatorio. Una terza donna è stata infine denunciata in stato di libertà per inosservanza al foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno nel comune di Corigliano Calabro emesso dal Questore di Cosenza Luigi Liguori.