Firenze: morta imbavagliata, suicida marito
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 484 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Firenze: morta imbavagliata, suicida marito

Italia
Typography

E' stato trovato morto, impiccato, Luigi Benelli, 71 anni, marito della donna di 67 anni, Annalisa Bartolini, rinvenuta senza vita e imbavagliata giovedì scorso nell'abitazione dove la coppia viveva con uno dei due figli a Firenze.

 

Lo rendono noto i carabinieri di Firenze spiegando che si tratta di un suicidio e che l'uomo ha lasciato un biglietto nel quale avrebbe scritto dichiarazioni autoaccusatorie per la morte della moglie. L'uomo, 71 anni, si è impiccato a una trave di un annesso agricolo, in un podere di proprietà all'Antella, nelle campagne appena fuori Firenze. A scoprire il corpo uno dei figli.