Firenze: due morti in auto, ipotesi omicidio-suicidio
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 337 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Firenze: due morti in auto, ipotesi omicidio-suicidio

Italia
Typography

Un uomo e una donna, 33 anni lui, 31 lei, sono stati trovati morti nella tarda serata di domenica a Firenze, all'interno di un'auto in via Isolotto, alla periferia della città, in una zona isolata.

 

Su entrambi i corpi ferite inferte con un coltello, ritrovato nella macchina. Da quanto emerso al momento l'ipotesi su cui starebbero lavorando gli investigatori sarebbe quella di un omicidio-suicidio: il 33enne avrebbe colpito la donna e poi si sarebbe tolto la vita. Sempre da quanto emerso i due, fiorentini, erano una coppia di coniugi poi separatisi.