Tragedia a Palinuro: ritrovati i corpi dei tre sub dispersi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 220 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Tragedia a Palinuro: ritrovati i corpi dei tre sub dispersi

Italia
Typography

I tre si erano immersi in tarda mattinata senza più riemergere: scattate le ricerche, sono stati ritrovati in una grotta dove erano rimasti incastrati

Tragedia a Palinuro: ritrovati i corpi dei tre sub dispersi
Tragedia a Palinuro: ritrovati i corpi dei tre sub dispersi

 

Tragedia a largo di Palinuro. Dopo alcuni problemi legati alla visibilità, infatti, sono state individuate le salme dei tre sub che si erano immersi in mattinata, attorno alle ore 10, per una immersione "a parete" didattica in località Cala del Ribatto, al faro di Palinuro (in provincia di Salerno). I tre non erano più emersi, facendo così scattare l'intervento degli specialisti speleo-sub del Comando dei vigili del fuoco di Roma, coadiuvati nelle ricerche dai sommozzatori del Comando di Napoli. "Sono tre sub esperti, sui 45 anni, due sono della zona e uno è di Milano", aveva riferito il sindaco di Centola (Salerno), Carmelo Stanziona, una volta partiti i lavori di ricerca dei sub.ritrovamento — Sembrava una mattinata tranquilla ma qualcosa è andato storto.

Stamattina erano usciti in 12 per l'escursione, durante la quale - secondo le prime ricostruzioni - uno dei sub, un turista milanese, si sarebbe avventurato in una grotta. Il titolare del centro Mauro Sub di Centola (che aveva organizzato l'immersione) e un altro sub esperto lo avrebbero seguito. Tutti e tre non sono più riemersi. L'allarme è scattato intorno alle 12.30: sul posto sono accorsi i vigili del fuoco con i sommozzatori e un elicottero, oltre al personale della capitaneria di porto. Sul molo anche il pm di turno e appunto il sindaco di Centola. Le ricerche purtroppo sono state vane: i corpi dei tre sub sono stati ritrovati nel primo pomeriggio. In molti a Palinuro ricordano oggi una tragedia analoga: nel giugno di 4 anni fa, infatti, altri quattro sub morirono dopo essere rimasti intrappolati in una grotta.