VENEZIA, fisco: 55 mld tasse da versare entro mese
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 386 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

VENEZIA, fisco: 55 mld tasse da versare entro mese

Italia
Typography

Oltre peso fiscale c'è burocrazia che costa 31 mld annui

VENEZIA, fisco: 55 mld tasse da versare entro mese
VENEZIA, fisco: 55 mld tasse da versare entro mese

 

VENEZIA, 5 NOV -A novembre tra Iva, acconti e addizionali Irpef, Irap, Ires e ritenute di imposta l'erario incasserà 55,3 mld di euro.E' questo per la Cgia lo sforzo fiscale che imprese, lavoratori dipendenti e possessori di altri redditi dovranno sostenere entro novembre. In Italia il gettito tributario (tasse imposte e tributi) supera i 490 mld annui.L'imposta più "impegnativa" da onorare entro novembre sarà l'acconto Ires in capo alle società di capitali: 14,6 mld.Lavoratori autonomi e imprese verseranno 12,8 mld di Iva. Collaboratori e lavoratori dipendenti, attraverso i rispettivi datori di lavoro, verseranno ritenute per 11,5 mld.L' acconto Irap costerà alle aziende 6 mld,mentre le ritenute Irpef dei lavoratori autonomi e l'addizionale regionale Irpef "peserà" in entrambi i casi 1 mld. Oltre all'eccessivo peso fiscale insiste un eccessivo numero di adempimenti burocratici che costano 31 mld annui al sistema delle Pmi. Nell'analisi non sono stati conteggiati i contributi previdenziali da versare entro il 16 novembre.