CALABRIA. Mafia: sciolti i Comuni di Corleone e Tropea
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 679 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CALABRIA. Mafia: sciolti i Comuni di Corleone e Tropea

Calabria Regione
Typography

Lo ha deciso il Consiglio dei ministri su proposta di Alfano

ROMA, 10 AGO - Due Comuni, in Sicilia e Calabria, sono stati sciolti per mafia dal Consiglio dei ministri. Si tratta di Corleone, in provincia di Palermo, e di Tropea (Vibo Valentia).

La decisione è stata presa su proposta del ministro dell'Interno Angelino Alfano.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003