'Ndrangheta, boss Dominello si dissocia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 399 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

'Ndrangheta, boss Dominello si dissocia

Calabria Regione
Typography

Il figlio Rocco secondo l'accusa entrò in contatto con la Juve

'Ndrangheta, boss Dominello si dissocia
'Ndrangheta, boss Dominello si dissocia

TORINO, 28 MAR - Ha detto di essersi "dissociato" dalla 'ndrangheta il presunto boss Saverio Dominello, imputato a Torino nel processo 'Alto Piemonte'. L'occasione è stata, oggi, la ripresa dell'udienza preliminare, durante la quale Dominello ha chiesto di rendere dichiarazione spontanee. Saverio è il padre di Rocco Dominello, l'uomo che secondo l'accusa entrò in contatto con dirigenti della Juventus, come tifoso bianconero, tentando di fare affari con il bagarinaggio.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003