COSENZA, scippo' donna che rimase ferita, arrestato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 253 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

COSENZA, scippo' donna che rimase ferita, arrestato

Cosenza e Provincia
Typography

Vittima aveva subito trauma cranico. Inchiodato da telecamere

COSENZA, scippo' donna che rimase ferita, arrestato
COSENZA, scippo' donna che rimase ferita, arrestato

COSENZA, 17 AGO - I carabinieri hanno arrestato a Cosenza Luca Covello, di 32 anni, già noto alle forze dell'ordine, accusato di essere l'autore di uno scippo avvenuto lo scorso 8 giugno nel centro cittadino ai danni di una anziana donna. L'arresto del trentaduenne è stato fatto in esecuzione di di un'ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Cosenza. Covello, secondo quanto ricostruito dai militari, ha strappato una catenina dal collo dell'anziana facendola poi cadere a terra e procurandole un trauma cranico. Le indagini sull'episodio, avviate nell'immediatezza, grazie alle testimonianze di alcune persone presenti e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, hanno consentito di ricostruire quanto accaduto e di identificare Covello.