CORIGLIANO CALABRO, la Fidelitas si mobilita in favore dei cittadini di Via SS. Cosmo e Damiano
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 212 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CORIGLIANO CALABRO, la Fidelitas si mobilita in favore dei cittadini di Via SS. Cosmo e Damiano

Cosenza e Provincia
Typography

riceviamo e pubblichiamo

Il Presidente dell'Associazione Fidelitas, l'avvocato Giuseppe Vena, si è rivolto all'Amministrazione Comunale di Corigliano Calabro, al fine di apportare giovamento al Paese, dopo aver ricevuto varie segnalazioni da una pluralità di cittadini di Corigliano.

CORIGLIANO CALABRO, la Fidelitas si mobilita in favore dei cittadini di Via SS. Cosmo e Damiano
CORIGLIANO CALABRO, la Fidelitas si mobilita in favore dei cittadini di Via SS. Cosmo e Damiano

La problematica che ha rappresentato l'avvocato Giuseppe Vena al Comune di Corigliano Calabro, la si ravvede in un quartiere dello scalo cittadino, precisamente in Via SS. Cosma e Damiano dove vi sono alcuni alberi che non essendo stati potati da molto tempo, hanno raggiunto quasi l'altezza completa dei lampioni dell'illuminazione pubblica ivi presenti.

Tale stato di cose appare essere non più tollerabile essendo la zona non solo residenziale ma vicina alla caserma dei carabinieri ed alla scuola elementare Erodoto, quindi molto frequentata dalla collettività.

Le piante in questione avendo pure raggiunto quasi il primo piano delle abitazioni oltre a nascondere la visibilità, appaiono essere di ostacolo - poichè l'espansione è avvenuta anche dai lati - anche al facile parcheggio delle autovetture dei cittadini.

Parimenti, lo stato di non potatura appare essere facile ricettacolo anche di topi, insetti ed altri animali oltrechè di ostacolo nell'espletamento del servizio manutentivo dell'illuminazione pubblica.

Poichè la segnalazione sopra mentovata, proveniva da una pluralità di concittadini e che tale problematica riguarda anche la collettività tutta ( specie per le abitazioni vicinorie), l'Associazione Fidelitas ha chiesto espressamente alla Giunta Comunale un pronto intervento correttivo e risolutivo.