CASSANO ALLO IONIO. (CS). Denunciati per truffa falsi braccianti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 842 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CASSANO ALLO IONIO. (CS). Denunciati per truffa falsi braccianti

Cosenza e Provincia
Typography

La Guardia di finanza di Sibari (Cosenza) ha scoperto una truffa da 700mila euro ai danni dell'Inps e denunciato 175 falsi braccianti e un imprenditore agricolo.

Durante le indagini coordinate dalla Procura di Castrovillari, è emerso che l'imprenditore attraverso falsi documenti attestava la proprietà di terreni e consentiva l'assunzione di operai per oltre 15mila giornate lavorative. I falsi braccianti hanno percepito illecitamente le indennità erogate dall'Inps.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003