PEDACE (COSENZA): ferisce coetaneo con due asce, arrestato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1316 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

PEDACE (COSENZA): ferisce coetaneo con due asce, arrestato

Cosenza e Provincia
Typography

diverbio per futili motivi. Vittima non è in pericolo di vita

PEDACE (COSENZA), 18 OTT - Ha un litigio per futili motivi e, dopo essersi recato a casa, torna con due asce e si scaglia contro la persona con la quale aveva avuto il diverbio, ferendola.

E' successo a Pedace, nel cosentino. Francesco Lucanto, di 29 anni, è stato arrestato per lesioni personali aggravate dai carabinieri. La vittima dell'aggressione, che ha 34 anni, soccorsa e portata in ospedale, non versa in pericolo di vita. I militari nell'abitazione di Lucanto hanno trovato e sequestrato le due asce.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003