AMANTEA: Rifiuti tossici , IL 23 vertice al Mediterraneo Palace Hotel
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 205 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

AMANTEA: Rifiuti tossici , oggi vertice al Mediterraneo Palace Hotel

Cosenza e Provincia
Typography

Tra i presenti la Politano che ha visto la famiglia sterminata dal cancro

AMANTEA, 23 aprile. È fissato per oggi, presso il Palace Hotel Mediterraneo, con inizio alle ore 17:30, il convegno dal tema "La terra dei veleni", promosso dal socio fondatore della Calabria che vuoi, Robert Aloisio.

 

AMANTEA: Rifiuti tossici , oggi vertice al Mediterraneo Palace Hotel
AMANTEA: Rifiuti tossici , oggi vertice al Mediterraneo Palace Hotel

 

Una tematica molto importante, dunque, che sarà affrontata oltre che Da Aloisio, anche dai relatori, Francesco Garritano e Roberto Longo, nonché dall'ambientalista e scrittrice Antonella Politano. Quest'ultima, lo ricordiamo, visto la sua famiglia sterminata dal cancro a causa di radiazioni ambientali c'è in corso un processo presso il Tribunale di Paola, e la storia è stata raccontata in un libro in pubblicazione a breve.

Se poi aggiungiamo il fatto che la valle oliva e in territorio Amantea no, è che qua sono stati rinvenuti tonnellate di rifiuti tossici, la discussione non poteva che nascere un figlio della località nepetina. Aloisio, infatti, si sta prodigando molto per le varie problematiche del territorio, con particolare riferimento proprio all'ambiente. Da qui la necessità di discuterne, anche per comprendere le intenzioni dei politici nazionali, regionali, provinciali e comunali. Dopo aver constatato con appositi carotaggi, infatti, che necessiterebbero circa 21 milioni di euro per bonificare le aree inquinate, si sono dileguati tutti. A dimostrazione di ciò la recente richiesta risarcitoria da parte del Ministero dell'Ambiente di 400 mila euro al comune di Amantea che non ha provveduto a bonificare la discarica di Grassullo. Difficile pensarlo considerando le scarse economie dell'ente locale.

E, purtroppo, a pagarne le conseguenze sono i cittadini che continuano a morire di tumore.

Rita Cancelli (La Provincia di Cosenza)

convegno La terra dei veleni, locandina
convegno La terra dei veleni, locandina

 

LEGGI ANCHE:

AMANTEA: rifiuti tossici, ''Terra dei veleni'', vertice partecipato

La nave dei veleni. Il Parto delle Nuvole Pesanti. Videoclip

AMANTEA: Il 23 aprile il convegno ''La terra dei veleni'' RASSEGNA STAMPA

AMBIENTE. Oliva, si riparte: nuovi carotaggi

AMANTEA: Il 23 aprile il convegno ''La terra dei veleni''

AMBIENTE: Emergenza bonifiche nell’area urbana e nella provincia di Cosenza

AMBIENTE: Paola (Cs), Antonella Politano: ''La mia famiglia distrutta dai veleni di una centrale''

Spegniamo l'incendio della Terra dei fuochi in Calabria: arriva l'estintore Zeolite

ZEOLITE: l’integratore disintossicante

AMANTEA: Il 23 aprile un vertice tra esperti al Mediterraneo Palace Hotel. ''Terra dei veleni senza bonifiche''

Visita ad Amantea della Commissione Ambiente del Consiglio regionale

CROTONE: ''Le Iene'' nella ‘'Terra dei Veleni’' (servizio febbraio 2014)