SPRAR – CERZETO SOLIDALE ''primo concorso letterario e di disegno''
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 208 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

SPRAR – CERZETO SOLIDALE ''primo concorso letterario e di disegno''

Cosenza e Provincia

SPRAR – CERZETO SOLIDALE E INIZIATIVE SOCIO/CULTURALI

Immigrazione, accoglienza e solidarietà è il tema proposto per il primo concorso letterario e di disegno promosso dall'Associazione Sprar - Cerzeto Solidale. Il bando di concorso, organizzato in collaborazione con il Comune di Cerzeto e svoltosi in data 26 luglio presso il centro di aggregazione dedicato a Pippo Ricioppo, ha aperto le porte a ragazzi provenienti anche da altri comuni. Significativa è stata la partecipazione dei ragazzi più giovani, di ospiti dello Sprar e di una mamma che ha dato un forte segnale di sensibilità verso una problematica che coinvolge e tocca proprio tutti.

I lavori verranno esaminati da una giuria tecnica di cui farà parte la Dott.ssa Cristina Borruto, ambasciatrice degli immigrati e divulgatrice della cultura Italiana in Argentina. I vincitori verranno premiati in occasione della festa dell'immigrato che si terrà a Cerzeto il prossimo 6 agosto.

Lo Sprar di Cerzeto apre le porte agli immigrati dal febbraio del 2014 e da allora molti dei beneficiari che hanno usufruito del servizio di accoglienza hanno ottenuto il permesso di soggiorno, si sono ricongiunti con le famiglie o hanno trovato una collocazione lavorativa in Italia o nel resto dell'Europa. Ma tutti quelli che sono passati da Cerzeto hanno lasciato un segno, hanno toccato i cuori dei cittadini, hanno lasciato qualcosa di sé dando alla piccola comunità arbereshe l'opportunità di aprirsi al processo di globalizzazione al quale inesorabilmente si va incontro.

Coordinato da Paolo Melicchio, il progetto è diventato un punto di forza del Comune di Cerzeto con il quale collabora a stretto contatto. Di recente nasce infatti nello Sprar di Cerzeto il laboratorio d'arte e riciclo che sposa appieno il principio dell'ormai consolidato progetto Rifiuti Zero e che darà vita a breve ad un'isola ecologica per il riuso dei materiali. Particolare spazio viene dato al settore eventi e cultura che tenta di dare informazioni corrette sull'impegno dell'Europa verso il problema dell'immigrazione e mette in pratica una serie di azioni e attività volte in particolare modo all'integrazione.

Da qui la nascita del concorso letterario sul tema dell’immigrazione che ha dato l'opportunità a tutti di esprimere il proprio pensiero e apportare il proprio contributo culturale in segno di accoglienza e apertura, perché dal diverso si possa crescere ed imparare.