COSENZA. Presentazione alla Città dei Ragazzi sui corsi di street art e sulle iniziative del Carnevale
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 903 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

COSENZA. Presentazione alla Città dei Ragazzi sui corsi di street art e sulle iniziative del Carnevale

Cosenza e Provincia
Typography

Mercoledì 11 febbraio, alle ore 16:30 presso la Città dei Ragazzi di Cosenza si terrà una conferenza stampa di presentazione di alcune nuove attività.

Interverranno l’assessore alla scuola e città a misura di bambino Nicola Mayera’ e il Dirigente del Settore Educazione Franco Arnone, i gestori della struttura e i docenti dei corsi. In particolare, saranno presentati: la Street art school (corso di writing e graffiti) e le attività programmate per il Carnevale. Street Art School Il 13 febbraio 2015 prenderà il via il corso di writing e graffiti – Street Art School Cosenza. Il corso – aperto ai ragazzi e alle ragazze dai 10 anni in su – è organizzato da Teca e gestito con la partecipazione di Amaele Serino, Mario Verta, Giuseppe Maria Gaudio, Carmelo Gervasi, Domenico De Vico, artisti con anni di esperienza nel graffitismo e nelle arti visive. Il corso si svolgerà in 8 lezioni da 2 ore fino al 3 aprile 2015, ogni venerdì dalle 17.00 alle 19.00

. Si tratta di un’occasione per far conoscere e promuovere una forma di espressione artistica primordiale di grande impatto sociale come il graffitismo che si è evoluto negli ultimi anni, fino ad assumere la valenza di arte a tutti gli effetti ed essere rappresentata in location espositive importanti come gallerie e musei. Il tempo dedicato ai laboratori sarà per i ragazzi un momento di crescita sociale e ha, tra l’altro, l’obiettivo di accrescerne la coscienza ambientale contrastando il triste fenomeno del vandalismo. A conclusione del corso sarà realizzata una mostra dei lavori eseguiti dai ragazzi e sarà messo a disposizione uno spazio da dipingere che rimarrà permanentemente alla Città dei Ragazzi.

Carnevale Le attività organizzate per il Carnevale prevedono due momenti: Sabato 14 febbraio alle 16:30 l’associazione Mammachemamme, in collaborazione con Teca, propone il laboratorio artistico “Sembra questo, sembra quello”, in cui i bambini dai quattro ai sei anni e i loro genitori si cimenteranno nella creazione di maschere. Domenica 15 febbraio dalle ore 16:00, la cooperativa Don Bosco, in collaborazione con la cooperativa delle Donne e la società Teca, accoglierà i bambini presso il Cubo Giallo per una grande festa in maschera. Il tema sarà il “Carnevale dal Mondo”: tanti giochi e balli per incuriosire i bambini sui costumi e le usanze degli altri Paesi e, per finire, sfilata delle mascherine e baby dance. L’ingresso è gratuito e i partecipanti dovranno essere accompagnati da un adulto. Sarà aperto il punto ristoro.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003