CASTROVILLARI (COSENZA), ruba defibrillatore, arrestato pensionato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 206 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza e Provincia
Typography

Bloccato dai carabinieri dopo segnalazione, rimesso in libertà

CASTROVILLARI (COSENZA), 26 AGO - Arrestato per essersi appropriato indebitamente di un defibrillatore.

E' quanto accaduto a Castrovillari dove un pensionato di 68 anni, P.C., si è appropriato di un defibrillatore collocato sul muro perimetrale della chiesa della Parrocchia Don Pino Puglisi, situata in pieno centro. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, avrebbe avuto intenzione di rivendere l'apparecchio. A bloccarlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Castrovillari dopo la segnalazione di un cittadino. Dopo le formalità di rito, l'uomo, su disposizione della magistratura, è stato rimesso in libertà.