il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 835 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

KITESURF MONDIALE: prima giornata di qualificazione, in testa, tra gli uomini la sorpresa OZOG; tra le donne, dominio assoluto dell'inglese BRIDGE

Catanzaro e Provincia

Il KITESURF MONDIALE assoluto specialità "RACE" che ha preso il via oggi a Gizzeria (Cz – Italy), inizia con una sorpresa

Alla partenza si sono presentati 72 concorrenti, 60 uomini e 12 donne. Alla fine della prima giornata di qualificazioni, in testa alla classifica, ovviamente provvisoria, si è piazzato il polacco Blazej Ozog, 22 anni, che è riuscito a lasciarsi alle spalle il kiter inglese Oliver Bridge, accreditato per la vittoria finale, arrivato secondo.

La terza posizione è occupata da Maxime Nocher, fresco di successo nella tappa italiana del “Kite Foil Gold Cup” che si è disputata fino a domenica scorsa sempre nelle acque di mare di Gizzera antistanti il parco balneare “Hang Loose Beach”, organizzatore locale dell'evento. IL primo dei 12 italiani in gara è stato il romagnolo Mario Calbucci , 19 anni, che è arrivato 16esimo. Il calabrese Antonio Ciliberto “Tony Cili”, 27 anni, di Crotone, si deve accontentare della 56esima posizione.

L'altro calabrese, Giuseppe Pighini, di Fuscaldo, non ha più potuto prendere parte alle gare a causa di un infortunio occorsogli ieri durante le gare libere. Nessuna sorpresa, invece, tra le donne: la veterana Steph Bridge, inglese, ha dominato la competizione imponendo la sua leadership. Tutto come nelle previsioni anche per gli altri due posti del podio, con le atlete russe in grande spolvero: Elena Kalinina, seconda, e Anastasia Akopova, terza. La giornata è stata caratterizzata da un buon numero di protesti che hanno impegnato non poco la giuria internazionale.

Domani andrà in scena la seconda giornata di qualificazioni, tanto per gli uomini quanto per le donne; venerdì e sabato si correranno le semifinali, domenica le finale con la “medal race”, cioè con la gara dei migliori kiters che si contenderanno il titolo mondiale assoluto. La stazione ISAC CNR, di Lamezia Terme, comunica che per domani si prevedono temperature in ulteriore aumento, con valori superiori alle medie del periodo; venti da Ovest - Nord Ovest con intensità superiori a 12 nodi nelle ore centrali della giornata.

LEGGI ANCHE:

KITESURF: a Gizzeria, prende il via il MONDIALE ASSOLUTO DI ''RACE''

KITESURF MONDIALE: i francesi dominano la ''GOLD'', cioe' la semifinale dei mondiali specialità ''HYDROFOIL'' in corso a Gizzeria

KITESURF MONDIALI: Gizzeria (CZ), con le gare di oggi terminata la ''Due giorni'' di qualifricazioni

KITESURF MONDIALE: ha preso il via a Gizzeria (CZ) con il primo dei due campionati, il ''KITE FOIL GOLD CUP''

KITESURF MONDIALE: a Gizzeria parte oggi, 9 luglio e andra avanti fino a domenica 19, lo spettacolo del kite mondiale

KITESURF MONDIALE: presentato stamattina a Gizzeria il programma delle gare. Presente il Presidente della Regione, Mario Oliverio

 

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-pct-cca-001