CALCIO. Serie D Girone I, 2017-2018. Anteprima settima giornata, domenica 15 ottobre
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Mar, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 995 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

CALCIO. Serie D Girone I

Calcio
Typography

Prosegue senza sosta il cammino delle partecipanti che si affronteranno in questa settima giornata nella quale non si escludono le sorprese che contradistinguono questo affascinante campionato,

CALCIO. Serie D, pallone
CALCIO. Serie D, anteprima

Vediamole nel dettaglio. Iniziamo dalla classica sfida tra Acireale ed Igea virtus che racchiude tutto il sapore di ricordi tra le due contendenti anche in campionati superiori e caratterizzate sempre da grande agonismo e battaglie  (calcisticamente parlando) che hanno lasciato sempre aperto il risultato.

Derby Reggino tra Cittanovese e Palmese con i padroni di casa chiamati a verificare se l'exploit di Vibo sia stato un caso oppure che i giallorossi stanno iniziando a prendere confidenza con il torneo,certo la Palmese non è un cliente facile e sicuramente vorrà dimostrare la sua forza per continuare nelle alte sfere, della classifica, questo campionato.

Sfida tra matricole tra Paceco e Palazzolo dove i Trapanesi cercheranno la vittoria per poter recuperare il punto di penalizzazione inflitto dalla Federazione.

Interessante test quello tra il Roccella contro un Messina di difficile interpretazione logica dopo il susseguirsi dei colpi di scena avvenuti in settimana, dimissioni del D.S. seguite da quelle del tecnico e dal dirigente accompagnatore, ovvio che qualcosa non gira nell'enturage del vulcanico Presidente il quale ha chiamato il pupillo di Zeman Giacomo Modica a dirigere i Peloritani in questa fase molto annebbiata e difficile, certo una vittoria metterebbe un cerottino sulla ferita ma la cura per la guarigione è molto lunga e difficile.

L'altra delusa la Vibonese viaggia in Sicilia dove è attesa da un combattivo e sempre più convincente Troina che non si nasconde certo a mostrare le ambizioni per un campionato d'avanguardia programmato dal suo Presidente e dallo staff.

La capolista Ercolanese viaggia alla volta do Vallo della Lucania dove l'attende un sempre imprevedibile Gelbison che tra le mura amiche sfodera sempre prestazioni encomiabili.

La Nocerina incontra tra le mura amiche un Isola Capo Rizzuto che cerca ancora il giusto passo tale da poter conquistare importantissimi punti per un proseguio più tranquillo in questo difficilissimo torneo.

Il Gela aspetta un Ebolitana non certo trascendentale ma non per questo pericolosa nel sottovalutarla, i locali del resto sono ben consapevoli di tutto ciò e sicuramente imposteranno una partita d'attacco senza tralasciare le giuste contromisure.

Partita tranquilla tra Portici e Sancataldese dove i locali vorranno regalare ai propri tifosi un'altra soddisfazione.

Domenica pomeriggio vi aspettiamo per i risultati ed i commenti a questa giornata.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003