Euro 2016: Portogallo-Francia 1-0 Portogallo sul trono d'Europa
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Sab, Dic
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 602 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Euro 2016: Portogallo-Francia 1-0 Portogallo sul trono d'Europa

Calcio
Typography

Il Portogallo: è campione d'Europa

Lisbona vince gli Europei 2016. Cristiano Ronaldo s'infortuna ma Eder lancia nella storia i lusitani. A Parigi Francia 0-1 ai supplementari.

Euro 2016: Portogallo-Francia 1-0 Portogallo sul trono d'Europa
Euro 2016: Portogallo-Francia 1-0 Portogallo sul trono d'Europa

 

La maledizione dei Ronaldo nelle finali allo Stade de France stavolta non funziona. Fuori, in lacrime, Cristiano Ronaldo al 24' per un'entrata durissima di Payet, i portoghesi si sono compattati e hanno voluto vincere. Proprio, per una volta, senza il loro uomo-simbolo. Griezmann e i suoi ci hanno provato di più, tecnicamente superiori agli avversari.Ma nel secondo tempo supplementare, è stato il potente Eder a regalare il primo trionfo in un grande torneo internazionale ai suoi. I 20.000 portoghesi dello Stade de France, che piangevano quando CR7 usciva, pensando di essere di nuovo di fronte a una delle loro innumerevoli sconfitte già scritte nel fato, continuano a piangere sugli spalti dello Stade de France, ma stavolta di gioia, come Ronaldo che ha gridato in panchina tutto il tempo, correndo zoppo ad incitare i suoi.

Da quello stadio dove si sentivano vittime sacrificali, non vorrebbero più uscire questa sera. La Francia, che in questi Europei ha avuto un percorso iniziale più che facile, vincendo poi con Irlanda e Islanda, ha dato il meglio contro la Germania, non dovendo inventare gioco.Deschamps, sono senza parole, delusione è immensa - "Non ci sono parole dopo una cosa come questa. La delusione è immensa, e avremo bisogno di tempo per superarla. Abbiamo vinto insieme, abbiamo sofferto insieme e ora abbiamo perso insieme". E' un Didier Deschamps visibilmente provato quello che commenta la sconfitta casalinga della sua Francia con il Portogallo nella finale di Euro 2016. "Sarebbe stato meraviglioso offrire questo trofeo alla gente di Francia, qui in casa - dice ancora Deschamps -, ma purtroppo non è successo. Eravamo stanchi, ma non vuole essere una scusa. A decidere questa partita sono stati dei dettagli: noi abbiamo avuto occasioni, come quella di Gignac, e non le abbiamo concretizzate, loro invece lo hanno fatto. E' una grandissima delusione per noi, ma ora non buttiamo via tutto".  

fonte:  Ansa

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003