CALCIO. Serie D, anteprima quattordicesima giornata
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Ven, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 950 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

CALCIO. Serie D

Calcio
Typography

Serie D 2016-2017 anteprima quattordicesima giornata di campionato

 

CALCIO. Serie D, pallone
CALCIO. Serie D, anteprima

 

La 14^ di serie D propone delle sfide che ci azzardiamo a dire quasi senza appello per quanto riguarda la testa e la coda del girone più meridionale di questo affascinante campionato.

La prima sfida che salta agli occhi è quella da mort tua vita mea tra Castrovillari e Sersale che certo non apre porte di paradiso in caso di vittoria ma da la possibilitá di continuare a sperare in una sempre soffertissima e sudata salvezza. Il Due Torri dal canto suo ospita nel derby tutto messinese una lanciatissima Igea Virtus consapevole delle difficoltá che il match nasconde, stesso discorso vale per un rinfrancato Roccella che cerca punti d'oro contro una Cavese che non puó lascire più punti se vuol ancora coronare sogni di gloria. Sfida da centro classifica per una Palmese che rende visita ad un sempre agguerito Pomigliano che sembra aver trovato il giusto passo e determinazione.

Affascinante confronto tra Gragnano e Gladiator nel quale i primi sono quelli che hanno più da perdere trovandosi in una zona non certo tranquilla, stesso discorso per quanto riguarda l'incontro Frattese - Sarnese dove in questo caso sono gli ospiti che non possono sbagliare per non trovarsi con l'acqua alla gola. Il Gela aspetta notizie confortanti dagli altri match per avvicinarsi all'eden della classifica ma che non troverá certamente nella Sancataldese la vittima predestinata, altra che attende confortanti notizie è la Turris che partita con il freno a mano tirato sembra aver raggiunto la giusta forma per poter dire la sua in questo campionato, ma l'Aversa avendo fame di punti non fará certamente da comparsa.

Infine il Rende che va in sicilia per affrontare all'Angelino Nobile una lanciatissima Leonzio che ricevendo notizie a lei favorevoli, ancora spera di potersi agganciare al treno delle contendenti finali di questo entusiasmente ed affascinante campionato.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003