CALCIO. Serie D, anteprima ventiquattresima giornata
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 535 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CALCIO. Serie D

Calcio
Typography

Serie D, 2016-2017, anteprima ventiquattresima giornata di campionato

 

CALCIO. Serie D, pallone
CALCIO. Serie D, anteprima

A grandi falcate continua quest'entusiasmante campionato d'Italia riservando sempre un interesse ed un carico di suspence che man mano si va avanti diventa sempre maggiore.

Partita sulla carta facile per la lanciatissima Leonzio che ospita una Sarnese che lontana dalle mura amiche non ha certo entusiasmato, dovrà invece entusiasmare l'Igea Virtus ad Aversa se vuol conservare intatte le ambizioni di promozione come del resto la Cavese chiamata ad affrontare una certo non facile trasferta in quel di Pomigliano che fino adesso ha ceduto pochissimo nel proprio fortino. Partita dalle grandi emozioni certamente sarà quella del Lorenzon tra un Rende ancora in corsa per un traguardo ambizioso e una Palmese che cercherà di dimostrare che soltanto episodi negativi non le hanno permesso di inserirsi tra le pretendenti al salto di categoria e che vorrà puntellare l'ottima classifica raggiunta.

Boccata d'ossigeno a tavolino per un Roccella che farà da spettatore per via del riposo forzato per l'esclusione dei Siciliani del Due Torri.

Trasferta difficile ma non impossibile in quel di Gela per un Castrovillari che deve tentare di raccogliere il massimo anche in trasferta se vuole giocarsi le residue speranze di salvezza e sappiamo che i padroni di casa hanno ceduto proprio tra le mura amiche quei punti che le avrebbero consentito di inserirsi di prepotenza sul carro (chiamiamolo così visto il periodo) dei pretendenti al salto di categoria.

Trasferta campana per un Sersale che merita veramente un plauso per l'impegno e la grande sportività con cui affronta le sfide ben sapendo che solo un miracolo potrebbe far cambiare un destino che sembra già scritto.

Partita tranquillissima a Sancataldo tra i locali ed il Gladiator che vista la classifica potranno certamente giocarsi a viso aperto questa sfida senza tatticismi di sorta.

Chiude la giornata l'incontro tra il Gragnano e la Frattese nel quale i padroni di casa cercheranno, con la vittoria, di raggiungere i cugini in classifica.

Appuntamento a stasera per risultati e commenti.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003