Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Sab, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 671 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Hamilton in pole anche in Cina, prima fila Mercedes e Vettel è terzo

Altri Sport
Typography

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position del Gp di Cina, terza tappa del Mondiale 2015 di F1.

Il campione del mondo scatterà davanti a tutti grazie al tempo di 1'35''782. La prima fila tutta targata Mercedes è completata da Nico Rosberg (1'35''824), staccato di soli 42 millesimi dal suo compagno di squadra. La Ferrari di Sebastian Vettel (1'36''687) scatterà dalla terza posizione in griglia in una seconda fila completata dalla Williams del brasiliano Felipe Massa (1'36''954).

Quinto tempo per il finlandese Valtteri Bottas, compagno di squadra del driver paulista, che ha chiuso davanti all'altra Rossa del connazionale Kimi Raikkonen. Per Hamilton è la pole n.41 in carriera, la terza sul altrettante gare quest'anno: "La Cina continua ad essere un buon circuito per me, qui ho sempre vibrazioni positive e la macchina è stata fantastica per tutto il weekend. E' andata molto meglio rispetto alla Malesia", ha sottolineato il driver di Stevenage.

"Il team -ha aggiunto Hamilton- continua a fare un lavoro fantastico". Il secondo posto non basta a Rosberg: "E' stato un po' frustrante, sono arrivato molto vicino a Lewis e potevo fare la pole", è il rammarico del tedesco, che in ottica gara non sottovaluta la Ferrari: "E' molto forte e dobbiamo stare attenti". Soddisfatto Vettel: "E' andato tutto bene e il terzo posto era il massimo per noi. Sono contento, abbiamo utilizzato una strategia diversa nella terza manche delle qualifiche, impiegando solo una volta un set nuovo di gomme.

Le Mercedes sono state un po' più veloci di quanto ci aspettassimo, ma noi abbiamo azzeccato tutto", ha detto il ferrarista. In gara, il gap tra le Frecce d'argento e le rosse potrebbe ridursi: "Dovremmo essere un po' più vicini. Quanto? Vedremo...Non vedo l'ora che cominci la gara, la prima curva non è lontana dal via", ha detto Vettel pregustando un attacco ai leader. L'australiano Daniel Ricciardo, al volante della Red Bull, non è andato oltre la settima posizione in qualifica e scatterà dalla quarta fila al fianco della Lotus del francese Romain Grosjean.

La top ten è completata dalle due Sauber del brasiliano Felipe Nasr e dello svedese Marcus Ericsson. Ancora più staccati il venezuelano Pastor Maldonado con l'altra Lotus e il russo Daniil Kvyat con la Red Bull. Inizia in salita anche la gara della Toro Rosso, con Max Verstappen e Carlos Sainz che scatteranno appaiati dalla settima fila. Altra giornata da dimenticare per la McLaren: Jenson Button partirà dal 17° posto davanti al compagno di squadra Fernando Alonso.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003