CATANZARO, Mitra e carabine in cantina, due arresti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 554 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CATANZARO, Mitra e carabine in cantina, due arresti

Catanzaro e Provincia
Typography

Arsenale scoperto da Carabinieri Reggio Calabria

CATANZARO, Mitra e carabine in cantina, due arresti
CATANZARO, Mitra e carabine in cantina, due arresti

CATANZARO, 17 GIU - Un arsenale è stato scoperto dai carabinieri del nucleo radiomobile di Reggio Calabria che hanno arrestato due persone. I militari, nel corso di una perquisizione nella cantina di un'abitazione, hanno trovato un fucile mitragliatore Stg57 cal. 7,5x55 con matricola abrasa dotato di caricatore; una mitraglietta Sten Mk2 cal.9x21 e due caricatori; un fucile carabina Beretta cal. 22 con caricatore; un fucile carabina Bolt Actiona cal. 300 e 41 proiettili cal. 7.62 Nato e 9x21. I carabinieri hanno quindi arrestato Francesco Toscano, di 38 anni, e Massimiliano Latini (41). I due erano in possesso delle chiavi per accedere alla cantina di pertinenza dell'abitazione di Toscano.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003