VIBO VALENTIA: nascondeva pistola in casa, arrestato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 626 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

VIBO VALENTIA: nascondeva pistola in casa, arrestato

Vibo Valentia e Provincia
Typography

Bloccato dai carabinieri, arma con munizioni occultata in mobile

VIBO VALENTIA, 18 GIU - Un operaio dipendente del Comune di Vibo Valentia, in servizio al cimitero, Alessandro Angelo Camillò, di 47 anni, é stato arrestato dai carabinieri e posto ai domiciliari con l'accusa di detenzione abusiva di arma e munizioni e ricettazione.

I militari della Compagnia, nel corso di una perquisizione, hanno trovato nell'abitazione di Camillò, in contrada "Cocari", una pistola calibro 7,65 marca Browning, acquistata al mercato nero, insieme a due caricatori per la stessa arma con 37 cartucce. L'arma e le munizioni, secondo quanto riferito dai militari, erano nascoste in un mobile. I carabinieri, nell'ambito della stessa perquisizione, hanno trovato altre 25 cartucce per fucile calibro 12.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

La finestra sullo Spirito - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

Notizie giuridiche, leggi e sentenze

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003