Gentiloni, pronti per sicurezza Tripoli
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 673 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Gentiloni, pronti per sicurezza Tripoli

Politica
Typography

Ma solo con una richiesta governo libico e in cornice Onu

ROMA, 13 OTT - Se i libici faranno nascere un nuovo governo, l'Italia è "pronta" con i suoi soldati ad assicurare la sicurezza di alcune zone del Paese: lo ha detto il ministro Paolo Gentiloni ad Agorà su Rai3.

Gentiloni, pronti per sicurezza Tripoli
Gentiloni, pronti per sicurezza Tripoli

 

Due le condizioni: una richiesta del governo libico e la cornice Onu. Il nuovo esecutivo "si dovrà insediare a Tripoli, e questa è una sfida molto complicata".

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

La finestra sullo Spirito - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003