Tsipras a Mosca, oggi incontra Putin
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 359 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Tsipras a Mosca, oggi incontra Putin

Politica
Typography

Il premier greco Alexis Tsipras, arrivato ieri sera a Mosca, incontrera' il leader del Cremlino, Vladimir Putin, alle 13 locali (le 12 in Italia), in una visita di due giorni che cade nel pieno delle negoziazioni di Atene con la Ue per il suo debito.

Prima di vedere Putin, il capo del governo greco deporra' una corona di fiori al memoriale del milite ignoto. Domani Tsipras incontrera' anche il premier Dmitri Medvedev e terra' un intervento all'universita'. E' previsto anche un colloquio con il patriarca di Mosca, Kirill. In agenda, secondo il Cremlino, la cooperazione bilaterale nel campo economico-commerciale, degli investimenti, della sfera culturale e umanitaria, nonche' le principali questioni di attualita' internazionale. Dmitri Peskov, portavoce di Putin, ha detto che a suo avviso la questione di una rimozione dell'embargo alimentare a favore della Grecia ''sara' sollevata nei colloqui, in un modo o nell'altro''.

Ieri il ministro dell'agricoltura russa, Nikolai Fiodorov, aveva annunciato che il governo potrebbe considerare di revocare l'embargo ad alcuni Paesi europei, come Grecia, Ungheria e Cipro. Il ministro delle Finanze russo, Anton Siluanov, aveva invece ribadito che finora la Grecia non ha chiesto ufficialmente a Mosca l'erogazione di alcun prestito. La stampa, sempre ieri, ipotizzava che Mosca potrebbe concedere prestiti e sconti sulle forniture di gas ad Atene.